Tempo del Creato a Loppiano

da | Nov 16, 2021 | Blog, Circoli, Tempo del Creato | 0 commenti

Di Marco Bartolomei, Animatore e facilitatore del Circolo Laudato Si’ di Loppiano

Anche il Circolo Laudato Si’ di Loppiano (Incisa Valdarno-Firenze) ha organizzato quest’anno un evento per il Tempo del Creato.
La giornata è cominciata con diverse attività con lo scopo di prenderci cura degli spazi verdi della cittadella: sistemazione e mantenimento dell’“Anello Laudato Si”, un sentiero in mezzo alla natura con dei punti di riflessione al contatto con il creato, una raccolta dei rifiuti lungo la strada comunale che porta ad Incisa Valdarno.

Verso mezzogiorno abbiamo svolto una camminata tutti insieme fino ad un laghetto in località Tracolle per condividere il pranzo fra i partecipanti all’evento e momenti di gioco, dialogo, lavori con materiale plastico riciclato. Qui è stata montata la tenda verde di Abramo e si sono raccolte le firme della petizione “Pianeta sano, persone sane” in cartaceo. Si è poi provveduto a mandare a tutti il link e la raccolta delle firme è continuata via on line.

L’evento ha avuto conclusione con la celebrazione della messa all’aperto durante la quale si sono letti degli stralci del “Messaggio congiunto per la cura del creato” scritto da papa Francesco, dal Patriarca Bartolomeo e dall’Arcivescovo Welby.

La multiculturalità è stato un segno distintivo di tutta la giornata, ci siamo lasciati rimettendo a fuoco semplici ma importanti “12 buone pratiche” nel nostro vivere quotidiano. Un modo molto bello e semplice per fare memoria dei passi fin qui svolti, per ritrovarci insieme, per pregare e anche per impegnarci per un pianeta più sano e più giusto.

Antonio Caschetto
Antonio Caschetto

Antonio Caschetto è il Coordinatore dei Programmi per l’Italia del Movimento Laudato Si’. Architetto di formazione, è anche membro dell’équipe di eco-spiritualità del movimento e guida i pellegrini nei ritiri nei santuari francescani di Assisi, dove vive con la sua meravigliosa moglie, Angelica, i loro due bellissimi figli, Francesco ed Emanuele, e il loro cane, Jumpy.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments