Circoli Laudato Si’: una fonte di speranza e connessione in India

da | Nov 18, 2020 | Blog, Notizie e aggiornamenti | 0 commenti

Alice Fernandes dall’ India

Di Alice Fernandes
Animatrice Laudato Si’, India

“Così forte.” Insieme a tanti altri, questo è ciò che pensavo intendesse la Laudato Si’.

Sono stata coinvolta nella lotta per salvare l’ambiente dalla fine degli anni ’90, combattendo per le mangrovie intorno alle coste di Mumbai. Ma ascoltare la chiamata di Papa Francesco a lodare Dio con tutto il creato ha fornito un significato più profondo a questa ricerca.

Sempre stimolante e mai noioso, il corso Animatori Laudato Si’ mi ha mostrato il grande amore di Dio per il creato e ho sentito una maggiore angoscia nell’atteggiamento indifferente dell’uomo. Sapevo che dovevamo riparare i nostri peccati contro il creato.

Provando un profondo senso di futilità mentre guardavo lo stato della nostra casa comune e il compito quasi impossibile di sistemare le cose, improvvisamente mi sono resa conto che Papa Francesco ci dà coraggio nella Laudato Si’ e conclude con un emozionante messaggio di eterna speranza attraverso l’immancabile misericordia di Dio.

I “circoli” di persone che pregano, riflettono e lavorano per il creato sono più adatti a questi tempi di ristretti movimenti e socializzazione, e sapevo che mi avrebbero fornito la piattaforma ideale per lavorare nella fede per la gloria del Padre, il Figlio e tramite la guida dello Spirito Santo. Sapevo di dover formare un Circolo Laudato Si’.

Per avviare il Circolo, ho deciso di ospitare un webinar e ho inviato un volantino promozionale ad amici e parenti tramite WhatsApp, Facebook e Instagram.

Il primo webinar, intitolato “Laudato Si’ – Introduzione “, è stato un grande successo. Dio ci ha inviato 20 partecipanti molto positivi e disponibili che sono stati anche desiderosi di sbilanciarsi con la proposta di un Circolo Laudato Si’, che ora ci piace chiamare “Il Circolo della Vita “.

Questo sicuramente non sarebbe mai stato possibile senza la grazia di Dio e il sostegno inesauribile di buoni amici. Successivamente abbiamo tenuto altri due webinar: “Laudato si’: La Nostra Casa Comune”, per un gruppo di preghiera in una parrocchia vicina, la St. Andrew’s, e “Laudato si’: Vedere, Giudicare, Agire”, che è stato ben accolto dalla nostra parrocchia, la Mt. Carmel’s. Dopo la calorosa risposta a questi webinar, la nostra offerta di questo mese sarà per un gruppo di preghiera della parrocchia di Delhi.

Il nostro viaggio ora consiste in post sui social media e incontri di preghiera su Zoom, oltre a riunioni di invito all’azione e petizioni online mentre un governo molto zelante pianifica miniere di carbone e gigantesche offerte di infrastrutture nelle foreste e nelle acque costiere. Il governo ha anche incarcerato ben oltre 16 attivisti sociali con accuse inventate.

C’è molto lavoro da fare. Preghiamo che la nostra determinazione a limitare il cambiamento climatico e promuovere la giustizia sociale porti l’umanità a unirsi a tutto il creato nel dare gloria a Dio per la natura stessa del suo essere.

Questa storia è stata adattata dalla Risorsa Laudato Si’ di Novembre. La risorsa spirituale viene prodotta mensilmente per gli Animatori Laudato Si’, i Circoli Laudato Si’ e i cattolici per utilizzarla e aiutarli ad avvicinarsi al nostro Creatore.

Puoi trovare l’intera risorsa, così come le edizioni passate, qui. Hai un’idea per una futura risorsa o post sul blog? Inviaci un’e-mail cliccando qui.

Laudato Si’ Movement
Laudato Si’ Movement

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments